rss feed Siamo anche su Facebook Siamo anche su Youtube Ad to Google
sei in: ENEA >> HOME >> Vita dell'Agenzia >> il centro ricerche enea di frascati

Il Centro Ricerche ENEA di Frascati

Luogo: Frascati
Data: 04/01/2010
Canale: Vita dell'Agenzia
Autori: S. Marconi, R. Ciardi

Il Centro Ricerche ENEA di Frascati è uno dei principali poli della ricerca scientifica italiana e internazionale con diversi primati nel campo della fusione nucleare, della superconduttività, dei laser e della salvaguardia dell’ambiente.

Siamo a Frascati, nel cuore dei  Castelli Romani, a pochi chilometri da Roma.

Dagli anni ’50 quest’area costituisce un centro di eccellenza della ricerca scientifica italiana e internazionale.

In quegli anni nascevano a Frascati i primi laboratori di ricerca sotto la direzione dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e con i finanziamenti e il personale del Comitato Nazionale per le Ricerche Nucleari.

Le attività scientifiche di altissimo livello e, soprattutto, la costruzione del primo acceleratore di particelle, l’Elettrosincrotrone, diedero fama internazionale ai laboratori di Frascati.

Nel 1960 il Comitato Nazionale per le Ricerche Nucleari viene trasformato in Comitato Nazionale per l’Energia Nucleare, con il compito di progettare e realizzare impianti nucleari. Negli anni ’80 dal Comitato nasce l’ENEA, l’Ente Nazionale per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente (ora Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile).

Il Centro Ricerche ENEA di Frascati continua ancora oggi ad essere uno dei principali poli della ricerca scientifica italiana e internazionale con diversi primati nel campo della fusione nucleare, della superconduttività, dei laser e della salvaguardia dell’ambiente.

Si estende su un’area di 15 ettari e ospita impianti, laboratori e uffici, dove lavorano 450 dipendenti, a cui si aggiungono ogni giorno circa 150 ospiti tra studiosi italiani e stranieri, laureandi e visitatori.

L’esperienza e i risultati ottenuti negli anni dai laboratori di Frascati hanno permesso di sviluppare le conoscenze sulla fusione nucleare, il processo fisico che alimenta il Sole e le stelle, e sulle tecnologie necessarie a costruire i reattori. L’ENEA di Frascati è anche la sede di uno dei maggiori centri italiani di superconduttività, la tecnologia base per la realizzazione dei grandi magneti per i futuri reattori a fusione.

Queste attività fanno parte del programma europeo di ricerca sulla fusione nucleare. Con i suoi laboratori, l’ENEA contribuisce alla sperimentazione sul reattore Tokamak Jet in Inghilterra e partecipa al programma internazionale per la costruzione del reattore sperimentale ITER in Francia.

Lo sviluppo e l’innovazione di sorgenti laser e acceleratori di particelle rappresentano l’altro importante settore di ricerca a Frascati.

Queste tecnologie hanno trovato numerose applicazione: in campo medico per la cura dei tumori; nel settore ambientale con la realizzazione di sensori per l’inquinamento; nell’industria con la produzione di nuovi materiali e infine nella sicurezza e la tutela dei beni culturali.

In campo ambientale l’ENEA di Frascati svolge la sua attività di studio e di analisi sui rischi naturali per la protezione e la pianificazione del territorio.

Ogni anno il Centro ENEA di Frascati apre i suoi laboratori a migliaia visitatori.
Vengono programmate visite guidate di scolaresche e gruppi ai laboratori e agli impianti. Durante la  Settimana della Cultura Scientifica e la Notte Europea dei Ricercatori, il Centro rimane aperto al pubblico che  ha modo così di compiere un viaggio  alla scoperta della scienza, fatta non solo di formule e teorie  ma di dimostrazioni pratiche ed esperimenti divertenti.

Ti è piaciuto il filmato? Votalo!!!

Guarda la lista completa dei Comunicati Stampa di ENEA

Altri filmati del canale

creative commons
I contenuti di questo sito, tranne la sezione Filmati Storici, sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Versione 2.5
powered by: ENEA-UTICT ENEA-ASPRES-RES-RELPROM
La testata ENEA NEWS è registrata al Tribunale di Roma n. 306 del 18-09-2009
ambiente.tv ecoradio nuova ecologia qualenergia villaggio globale sperimentarea.tv
powered by ENEA-GRID