rss feed Siamo anche su Facebook Siamo anche su Youtube Ad to Google
sei in: ENEA >> HOME >> Energia >> energia da biomasse al centro ricerche enea di saluggia

Energia da biomasse al Centro Ricerche ENEA di Saluggia

Luogo: Saluggia
Data: 13/09/2012
Canale: Energia
Autori: F. L. Falconieri, M. Maffioletti

La produzione di energia da biomasse è uno dei principali settori di ricerca del Centro ENEA di Saluggia. Situato nel cuore del Vercellese, terra ad antica vocazione agricola e con ottime potenzialità per la produzione e lo sfruttamento delle biomasse, l’ENEA di Saluggia insieme alla Regione Piemonte e al Politecnico di Torino ha una proposta da fare e anche una sfida da lanciare al territorio: coniugare lo sviluppo di un nuovo settore energetico, cioè le biomasse, con la gestione sostenibile dei campi e la protezione dell’ambiente.  

Il contributo italiano alla riduzione delle emissioni di gas serra dell’Unione Europea, prevede  l’aumento del 17% del consumo di energia rinnovabile entro il 2020. Gli obiettivi delle singole Regioni e Provincie autonome in relazione all’impegno nazionale sono stati recentemente definiti da un decreto legislativo, conosciuto come decreto burden sharing.

Le biomasse, come  fonte di energia rinnovabile, stanno ormai assumendo un‘importanza strategica nei piani energetici locali delle aree a maggior vocazione rurale. Eppure, sia a livello locale che nazionale mancano le cosiddette strategie di filiera, cioè quelle strategie  che consentono di  mettere a sistema risorse, attività, tecnologie e conoscenze con tutti gli attori interessati ad un prodotto di mercato, dalla produzione al consumo.


Diversamente dal fotovoltaico e dall‘eolico, che dipendendo l’una dal sole e l’altra dal vento, sono discontinue e non programmabili, l’energia da biomasse può essere programmata e gestita in base alle nostre necessità. Una varietà di materie prime, dagli scarti dell’industria agro-zootecnica, ai prodotti agroforestali, ha inoltre favorito lo sviluppo di nuove tecnologie per impieghi molto diversi, dal riscaldamento delle abitazioni, alla produzione di elettricità, ai trasporti.
Per questo le strategie di filiera costituiscono uno strumento essenziale per lo sviluppo del settore, come opportunità di crescita economica e posti di lavoro, ma anche per la salvaguardia delle risorse più importanti: il territorio e l’ambiente.  

Una collaborazione tra ricerca, autorità locali e aziende nel vercellese per la definizione di una filiera corta che porti gli scarti della produzione agricola ai produttori di biocombustibili e poi come forma di energia fino alle case dei cittadini, potrebbe costituire una buona pratica da imitare a livello nazionale oltre che un importante rilancio dell’economia della regione.

Canale: Energia
Data:13-09-2012
Autori: F. L. Falconieri, M. Maffioletti

Il Centro Ricerche ENEA di Saluggia, la Regione Piemonte e il Politecnico di Torino lavorano insieme alla definizione di una strategia di filiera per la produzione sostenibile di energia da biomasse e lanciano un appello agli operatori del settore.

 

Ti è piaciuto il filmato? Votalo!!!

Guarda la lista completa dei Comunicati Stampa di ENEA

Altri filmati del canale

creative commons
I contenuti di questo sito, tranne la sezione Filmati Storici, sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Versione 2.5
powered by: ENEA-UTICT ENEA-ASPRES-RES-RELPROM
La testata ENEA NEWS è registrata al Tribunale di Roma n. 306 del 18-09-2009
ambiente.tv ecoradio nuova ecologia qualenergia villaggio globale sperimentarea.tv
powered by ENEA-GRID