rss feed Siamo anche su Facebook Siamo anche su Youtube Ad to Google
sei in: ENEA >> HOME >> Risparmio Energetico >> efficienza energetica. la prima leva

Efficienza Energetica. La Prima Leva

Luogo: Roma
Data: 10/02/2014
Canale: Risparmio Energetico
Autori: L. Moretti, S. Marconi, M. Maffioletti

La domanda di energia globale cresce ogni anno dell’1,3%. Bisogna fermarla. L’Unione Europea ha lanciato la sfida dell’Efficienza Energetica: meno 20% entro il 2020 perché i dati parlano chiaro. Nel vecchio continente, gas e petrolio costano tre volte di più che negli Stati Uniti: nel 2012 le importazioni sono state pari al 3,2% del PIL, mentre i consumi energetici hanno assorbito il 10% del budget delle famiglie. Solo in Italia sono stati spesi 60 Miliardi di Euro per acquistare combustibili fossili, e il trend è in aumento.

Entro il 5 giugno 2014, gli Stati dell’Unione Europea dovranno recepire la Direttiva sull’Efficienza Energetica. Non c’è tempo da perdere perché i benefici saranno tangibili: 20 Miliardi di Euro l’anno risparmiati. Un balzo del PIL a + 34 Miliardi e 400 Mila nuovi posti di lavoro entro il 2020.

La partita dell’efficienza energetica si gioca localmente. Anche “in casa”. Il ruolo delle agenzie nazionali e delle Pubbliche Amministrazioni sarà cruciale, considerato il forte impegno richiesto nella pianificazione strategica e nel monitoraggio costante dei progressi.

Altrettanto importante il risparmio richiesto dalla Direttiva, ai distributori e venditori di energia, nonché l’obbligo per le grandi imprese sul fronte dell’audit energetico.

Anche Regioni ed Enti locali faranno la loro parte, riuniti nel Patto dei Sindaci, l’alleanza per l’energia sostenibile. L’Italia è il primo Paese per numero di adesioni, per un totale di 2.185 comuni coinvolti.

L’ENEA, dal 2013, ne è il coordinatore nazionale, un ruolo chiave per la Commissione Europea, determinante per il coinvolgimento e per l’adeguato supporto tecnico, finanziario, amministrativo e politico degli enti locali. In perfetta sintonia con la rotta europea, la Strategia Energetica Nazionale. Prima leva, l’Efficienza Energetica. Strumento più economico per abbattere le emissioni, garanzia di sicurezza e indipendenza di approvvigionamento, elemento fondamentale per ridurre i costi energetici di famiglie e imprese, driver di crescita economica.

 Entro il 5 giugno 2014, gli Stati dell’Unione Europea dovranno recepire la Direttiva sull’Efficienza Energetica. Non c’è tempo da perdere perché i benefici saranno tangibili: 20 Miliardi di Euro l’anno risparmiati. Un balzo del PIL a + 34 Miliardi e 400 Mila nuovi posti di lavoro entro il 2020. In perfetta sintonia con la rotta europea, la Strategia Energetica Nazionale. Prima leva, l’Efficienza Energetica.

Il secondo video realizzato da ENEAWebTV sul Rapporto Efficienza Energetica dell'ENEA.

 

Autori: L. Moretti, S. Marconi, M. Maffioletti

 

Data: 10/02/2014

 

Canale: Risparmio Energetico

 

Ti è piaciuto il filmato? Votalo!!!

Guarda la lista completa dei Comunicati Stampa di ENEA

Altri filmati del canale

creative commons
I contenuti di questo sito, tranne la sezione Filmati Storici, sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Versione 2.5
powered by: ENEA-UTICT ENEA-ASPRES-RES-RELPROM
La testata ENEA NEWS è registrata al Tribunale di Roma n. 306 del 18-09-2009
ambiente.tv ecoradio nuova ecologia qualenergia villaggio globale sperimentarea.tv
powered by ENEA-GRID